Euro2020 Gruppo A

SVIZZERA-TURCHIA 3-1

La seconda partita giocata alle 18:00 tra Svizzera e Turchia si chiude la fase a gironi nel gruppo C.
In avvio di gara la Turchia parte subito aggressiva, ma dopo 6 minuti si trova in svantaggio, la Svizzera ha trovato il gol del vantaggio con Haris Seferovic che al limite dell’area riceve spalle alla porta si gira e infila l’angolino alla sinistra di Cakir.
A questo punto la Turchia prova a riorganizzarsi mentre la Svizzera sull’onda dell’entusiasmo gioca in scioltezza.
Turchia che si rende pericolosa al 16° con Muldur che riceve il cross di Under e calcia al volo con il sinistro ma Sommer neutralizza il tiro.
In un momento in cui la Turchia sembrava poter tornare il partita, la Svizzera trova il gol del  2-0, Zuber che serve un assist al limite dell’area per Shaqiri che fa partire un meraviglioso destro a giro che finisce nel 7 alla sinistra del portiere.

Al 29° altra grande occasione per la svizzera per aumentare il vantaggio, Shaqiri serve alla perfezione Seferovic in contropiede e si trova a tu per tu con Cakir che effettua una grande parata e mette in corner.
In questa fase di partita la Turchia ha alzato il baricentro per cercare di riaprire il match;
ma l’unica occasione costruita dalla squadra di Gunes arriva 43° con Muldur che dopo un azione personale calcia in porta ma il suo tiro viene deviato in corner.
Si chiude sull’2-0 la prima frazione, la Svizzera ha dimostrato di di essere più solida e cinica rispetto agli avversari che basano il loro gioco sui lampi dei singoli.
In avvio di secondo tempo la partita vive una fase spezzettata con frequenti cambi di possesso e poche occasioni da gol.
Ma al 62° la Turchia dimostra di essere ancora in partita, i turchi trovano il gol del 2-1 con Kahveci che con un gran sinistro dal limite dell’area supera Sommer.
Dopo appena 6 minuti la Turchia si trova ancora sotto di 2 gol, Shaqiri al termine di un contropiede viene servito da Zuber e deve solo spingere il pallone in rete.
Mancano 20 minuti al termine della partita ma è ancora la svizzera che continua a controllare il gioco, le speranze di pareggio della Turchia si riducono sempre di più.
Finisce 3-1 la svizzera batte la Turchia e sale a 4 punti nel girone ma si classifica terza quindi dovrà aspettare i risultati degli altri campi per sapere se passerà il turno come una delle migliori terze.

ITALIA-GALLES 1-0

Inizia la terza giornata di euro 2020 con la partita delle 18:00 in cui l’Italia, seppur con un ampio turnover, ha battuto il Galles allo stadio olimpico conquistando il primo posto nel girone.
L’Italia già nei primi minuti parte subito aggressiva e nel corso del primo tempo dimostra di avere il controllo della partita producendo anche diverse palle gol (60% possesso palla, 9 tiri verso la porta di cui 2 nello specchio); Mentre il Galles si difende dalle continue avanzate azzurre.
L’unica occasione che riesce a creare la formazione di Robert Page nel primo tempo arriva al 27°, sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Ramsey, Gunter colpisce di testa ma manda la palla di poco sopra la traversa.
Al 39° dopo le diverse occasioni create l’Italia trova il gol del vantaggio con Pessina, che sulla punizione di Verratti si inserisce e devia il pallone sul secondo palo e porta in vantaggio gli azzurri.

Si conclude con l’Italia in vantaggio un primo tempo dominato dagli azzurri che ora sono in vetta nel girone; mentre il Galles dovrà scendere in campo con un approccio diverso per cercare di fare almeno un punto, che gli garantirebbe la matematica qualificazione agli ottavi.
In avvio di secondo tempo il Galles sembra essere più intraprendente, ma è l’Italia che continua a costruire più occasioni.
Ma la strada verso il pareggio si fa sempre più complicata, infatti al 55° avviene un duro contrasto tra Ampadu e Bernardeschi, l’intervento del difensore gallese viene punito con il cartellino rosso, Galles che dovrà giocare in 10 uomini per i restanti 35 minuti di gara.
Italia che ora con l’uomo in più sembra essere in controllo della partita mentre il Galles è chiuso in difesa e prova ripartire con i lanci lunghi.
Al 68° arriva un’ottima occasione per l’Italia con Jorginho, che riceve in area il pallone di Emerson, prova a girarsi ma il suo tentativo viene messo in corner.
Al 77° occasione per il Galles con Gunter che fa sponda sul secondo palo per Bale, ma l’attaccante del Tottenham si divora il pareggio calciando alto a tu per tu con Donnarumma.
Finisce così sull’1-0 per l’Italia che passa il girone prima in classifica e mantenendo la rete inviolata. Ora gli azzurri affronteranno la seconda del girone C, quindi la vincente della partita di domani tra Ucraina e Austria.

ITALIA-SVIZZERA 3-0

Si conclude con la partita delle 21:00 la seconda giornata nel girone A in cui l’Italia ha battuto, con una grande prestazione, la Svizzera allo stadio olimpico.

Entrambe le squadre, nei primi minuti, sono partite molto forte la prima occasione della partita arriva al 10° minuto a favore degli azzurri, con Spinazzola che crossa in mezzo un pallone diretto a Immobile che colpisce di testa ma manda la palla alta.
Al 21° minuto l’Italia passa in vantaggio con Chiellini, che dopo aver vinto un duello aereo si ritrova la palla sui piedi e calcia da distanza ravvicinata non dando alcuna possibilità al portiere di intervenire; ma dopo un check del Var il gol viene annullato per un tocco di mano da parte del difensore azzurro.

Ma dopo 5 minuti, l’Italia ritrova il gol del vantaggio con Locatelli che dopo uno scambio sulla fascia destra con Berardi, si getta in mezzo all’area per raccogliere il suggerimento del compagno a quel punto il centrocampista del Sassuolo insacca senza problemi.

Dopo il gol del vantaggio, gli Azzurri hanno abbassato un po’ il ritmo ma mantengono comunque il controllo della partita, infatti prima della chiusura del primo tempo gli uomini di Roberto Mancini hanno avuto altre 2 occasioni per raddoppiare il vantaggio. La prima al 34° con Insigne, che raccoglie la palla dopo l’uscita bassa del portiere ma la sua conclusione viene intercettata; la seconda al 37° con Spinazzola che cerca il palo lontano ma calcia troppo piano e il suo tiro non impensierisce il portiere.

Nella seconda frazione, come nella prima, la Svizzera parte molto aggressiva ma al 52° l’Italia trova il gol del doppio vantaggio ancora con Locatelli; che riceve palla al limite dell’area da Barella e con un sinistro dalla distanza insacca la palla all’angolino alla sinistra di Sommer.
L’Italia adesso è in totale gestione della partita quindi non forza la giocata ma continua con il giro palla.
L’unica vera occasione del secondo tempo per la Svizzera arriva al 65° con Zuber che calcia da posizione defilata ma Donnarumma per ben due volte si fa trovare pronto.
Altra occasione per l’Italia al 73° con immobile, che raccoglie il pallone sul cross di Bonucci ma da posizione defilata mette la palla sul fondo; la stessa azione viene ripetuta anche al 76° ma immobile anche questa volta non inquadra lo specchio della porta.
La svizzera tenta l’ultimo assalto per recuperare la partita aumentando la pressione e riversandosi in avanti ma senza un organizzazione precisa.
In una partita che sembra già chiusa, l’Italia trova anche il gol del 3-0 all’89° con Ciro Immoblie che raccoglie una palla sulla trequarti e calcia dalla distanza sul palo lontano con il pallone che si infila alla destra di Sommer.
Vittoria degli azzurri che battono in casa la Svizzera 3-0 e si qualificano per gli ottavi di finale di euro 2020.

TURCHIA-GALLES 0-2

Inizia anche nel girone dell’Italia la seconda giornata di euro 2020, con la partita delle 18:00 giocata al Baku Olympic Stadium tra Turchia e Galles.
Nella prima frazione le due squadre sono partite subito con un gioco offensivo.

Nel primo quarto d’ora la più grande occasione è per la Turchia con Burak Yilmaz che calcia da centro area ma il suo tiro viene deviato in angolo.
Attacca anche il Galles e al 17° gli uomini di Robert Page hanno una grande occasione sugli sviluppi di un calcio d’angolo, la palla resta in area dopo due sponde di testa ma nessuno riesce a infilarla in rete.
Al 24° un alta grande occasione per il Galles, con Ramsey che viene servito da Bale ma a tu per tu con Cakir il centrocampista della Juventus calcia alto.
In questa fase della gara la Turchia sembra avere poche idee in fase offensiva, quindi si affida al possesso palla per cercare nuovi spazi.
Ma al 42° arriva il gol del vantaggio del Galles con Aaron Ramsey, che si inserisce e raccoglie il passaggio di Bale e tutto solo in mezzo all’area non sbaglia.
Ora la partita per la Turchia si mette in salita mentre gli ospiti sembrano rinvigoriti dal gol e torneranno negli spogliatoi consapevoli della situazione di vantaggio.
Nella ripresa la Turchia si rende nuovamente pericolosa con Yilmaz, che raccoglie la palla dopo un rimpallo aereo, ma a pochi metri dalla porta non riesce e tenere il pallone basso e la sua conclusione si impenna.
Al 61° viene concesso un calcio di rigore al Galles per fallo di Celik, ma Bale sbaglia dagli 11 metri calciando la palla alta sopra la traversa.
In questa fase la partita sembra in mano alla Turchia, mentre il Galles si difende provando a ripartire in contropiede.
Ormai le squadre sembrano essere davvero stanche, ma nel recupero il Galles trova il gol del raddoppio con Connor Roberts, che raccoglie il passaggio di Bale dalla linea di fondo e senza problemi firma il raddoppio per il Galles che chiude la partita.

TURCHIA-ITALIA 0-3

Nella partita inaugurale di Euro 2020 l’Italia prima schiaccia poi trafigge la Turchia.

Il primo tempo è stato dominato dagli azzurri che hanno dimostrato tutte le qualità che ci si aspettano dalla gestione Mancini.

Si aprono le marcature al 53° minuto, con cross dalla destra di Berardi e autogol di Merih Demiral.

Raddoppia l’Italia al 66° minuto con Ciro Immobile.

Dopo il secondo gol la Turchia tenta la reazione alzando anche la linea difensiva, ma al 79° Insigne chiude la partita.

Poi al 94° grandissima chiusura di Chiellini su Yilmaz che mantiene così la rete inviolata per la terza volta consecutiva.

GALLES-SVIZZERA 1-1

Si conclude oggi la prima giornata del girone A, con un risultato favorevole agli azzurri che restano così primi nel girone.
Nel primo tempo c’è stata una maggiore pressione da parte della Svizzera, con il 68% di possesso palla, ma è arrivata a concludere nello specchio una sola volta.

Dopo un primo tempo non molto spettacolare, concluso sullo 0-0, nella ripresa le squadre si sono sin da subito scoperte di più; infatti al 49° minuto Breel Embolo sblocca il match su assist di Shaqiri.
La partita continua su ritmi elevati e al 74° minuto il cross di Morrell premia il movimento di Moore che evita la marcatura di Schar e firma il pareggio del Galles.
A questo punto è la Svizzera che tenta le reazione e a due minuti dal suo ingresso in campo Mario Gavranovic firma il gol del 2-1 che dopo un check del var viene annullato per fuorigioco.

Le Ultime Giocate

Tutti I Bookmakers
4,8 rating
betn1: Welcome Bonus del 100% sul primo importo depositato, fino ad un massimo di 100,00 euro.
4,5 rating
BONUS BENVENUTO 100% FINO A 50€ Per attivare il Bonus ti basterà inserire il codice promozionale SPORT nel campo “Codice Promozione” che trovi nella pagina “Deposita”
4,5 rating
BW360: Welcome Bonus del 50% sul primo importo depositato, fino ad un massimo di 50,00 euro.
4,5 rating
BONUS BENVENUTO 100% FINO A 50€ Per attivare il Bonus ti basterà inserire il codice promozionale SPORT nel campo “Codice Promozione” che trovi nella pagina “Deposita”
4,5 rating
Betaland: Welcome Bonus del 50% sul primo importo depositato, fino ad un massimo di 25,00 euro.
4,5 rating
SNAI: Welcome Bonus del 100% sul primo importo depositato, fino ad un massimo di 300,00 €
4,5 rating
Bonus di Benvenuto Bonus pari al 100% della tua prima ricarica, fino a 50€!
4,5 rating
Bonus di Benvenuto : 5€ alla convalida del conto Scadenza Bonus: 7 giorni dall’assegnazione
4,3 rating
Betaland: Welcome Bonus del 100% sul primo importo depositato, fino ad un massimo di 30,00 euro.
4,3 rating
LEOVEGAS: Welcome Bonus del 100% sul primo importo depositato, fino ad un massimo di 30,00 euro.
4,0 rating
Betaland: Welcome Bonus del 100% sul primo importo depositato, fino ad un massimo di 100,00 euro.
3,5 rating
BetWay: Welcome Bonus del 100% sul primo importo depositato, fino ad un massimo di 30,00 euro.
0,0 rating
BONUS BENVENUTO 100% FINO A 100€ Per attivare il Bonus ti basterà inserire il codice promozionale SPORT100 nel campo “Codice Promozione” che trovi nella pagina “Deposita”
0,0 rating
BONUS BENVENUTO 100% FINO A 100€ Per attivare il Bonus ti basterà inserire il codice promozionale SPORT100 nel campo “Codice Promozione” che trovi nella pagina “Deposita”
0,0 rating
BONUS BENVENUTO 100% FINO A 100€ Per attivare il Bonus ti basterà inserire il codice promozionale SPORT100 nel campo “Codice Promozione” che trovi nella pagina “Deposita”
0,0 rating
bonus di benvenuto ricevi un bonus del 50% fino a 150€ per le tue scommesse. CODICE PROMO WB150
0,0 rating
Bonus di Benvenuto al Deposito : 50% di bonus fino a €10 sullo Sport Bonus di Benvenuto Extra : + 200 € Inserisci il codice ZITT10 per ottenere il Bonus di Benvenuto

BonusFacile.it © 2021 - il gioco d'azzardo è vietato ai minori di 18 anni - www.gioca-responsabile.it